Organizzazione della cameretta del nuovo nato

No Comments

Mesi prima che il neonato faccia il suo ingresso in casa, i genitori, ma anche i nonni ed i parenti in genere, sono alle prese di come arredare ed organizzare la camera del piccolo, affinché risulti piacevolmente accogliente ed allo stesso tempo funzionale per tutte le esigenze.

Scegliere una stanza vicina a quella dei genitori vorrà dire accorrere subito in caso di necessità, è preferibile una poco rumorosa, con una temperatura ideale e con una buona esposizione.

Dare un tocco di colore renderà l’ambiente caldo ed accogliente, si possono abbellire le pareti con i personaggi dei cartoon, con foto buffe di animali o con stickers murali, attenzione alla qualità dei materiali, scegliete quelli che non rilasciano sostanze tossiche e pericolose una volta inalate.

La parola d’ordine è praticità ovvero la possibilità da parte di chi deve accudire il bebè di muoversi liberamente nella stanza, l’ideale è scegliere pochi elementi ma essenziali.

Quindi niente mobili ingombranti, pupazzi sparsi in giro, con cui il piccolo non può ancora giocare e che sono solo un ricettacolo di polvere, è sconsigliabile anche l’uso di tappeti, nei quali la mamma potrebbe inciampare nel caso dovesse accorrere in fretta.

Innanzi tutto sarà necessario scegliere la culla, meglio se dotata di comode rotelle affinché la neo mamma possa spostarla nelle varie stanze per tener sotto controllo il bambino ed essere più tranquilla almeno durante i primi mesi di vita, in alternativa andrà bene anche il classico lettino purché munito di paracolpi.

Un accessorio che non può certo mancare è il fasciatoio, date le numerose visite durante il giorno e la notte, durante la scelta è meglio orientarsi verso un prodotto solido e di qualità, perfettamente stabile, anche quando il neonato si muove o si agita , con le sponde rialzate per evitare accidentali cadute. Il sito http://www.migliorfasciatoio.it/ ti aiuta nella scelta.

L’ideale sarebbe quello munito di appositi ripiani e cassetti, per contenere non solo tutto l’occorrente per il cambio, ma anche i vestitini nel caso bisogna sostituire quelli bagnati, in questo modo la neo mamma avrà tutto a portata di mano senza dover lasciare il piccolo incustodito mentre è alla ricerca della crema.

Se la cameretta è abbastanza grande sicuramente troverà posto un armadio, in tinta unita o fantasia a seconda dei gusti dei genitori, ma sempre scelto nelle tonalità calde per creare un ambiente rilassante ed accogliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *